(宇宙円盤大戦争) UCHUU ENBAN DAI-SENSO
Mazinger Z GX-45 / Energer GX-47 = MODEL NAME
SOC (Soul Of Chogokin) = MODEL LINE
n/a = SCALE

Prima di tutto un pò di storia su questo custom. Il soggetto non è molto noto essendo protagonista solo di un episodio pilota che è diventato poi un OAV dal titolo "Uchuu Enban Dai-Senso". Di fatto non ne seguì nulla, ma rappresenta praticamente il prototipo del più celebre e amato Grendizer (compresi plot della storia, Duke Fleed e tutti i personaggi).
Questo Roboizer (ロボイザー) non mi ha mai attrato particolarmente, anche perchè il cartone è datato con disegni altalenanti e strane proporzioni, però quando vidi una versione in restyle di una resina lo rivalutai molto, così è partito il progetto personale di crearne uno.

Purtroppo a livello modellistico non ho trovato spunti in rete perchè ero il primo a cimentarmi nell'impresa, esisteva solo un custom rifatto interamente in resina dopo delle modifche apportate su un primissimo Mazinger della linea SOC.
Però il mio scopo era renderlo più moderno e accattivante diversificando il risultato dal prototipo stesso della Bandai che presentò ad una manifestazione (anche quello in realtà solo liberamente ispirato all'anime). Subito dissi ovviamente di voler realizzare anche il suo ufo (Drizard/Gattaiger) avendo già uno Spazer del GX-04ZC avanzato, però per studiarlo al meglio ho iniziato intanto dal Roboizer.
Ho valutato ideale come base da modificare sia un Mazinger GX-45 e sia un Energer GX-47 (avendo poi con piacere e sorpresa ispirato anche altri modellisti), poi una povera testolina di un Jeeg Robot in resina e via di manodopera, modifiche e lavori di adattamento.

Dopo le varie fasi mostrate nel WIP, il modello è stato interamente ripitturato ad aerografo con colori nitro-alchidici (e smalti Humbrol per i dettagli a mano), infine doppia lucidatura per meglio adattarsi allo stile di un Super Robot quale è.
Ne ho realizzato due versioni, una personale con leggero pre-shading (per scurire i toni e dare più di profondità ai colori) e l'altra normal con colori netti e puliti che sono anche riuscito a riproporre per qualche amico collezionista.

Inutile dire che la soddisfazione maggiore è stata la creazione della testa che ho cercato di fare con uno stile accattivante, ma mantenendo proporzioni e dettagli della versione animata. La mia paura più grande era che potesse venire macrocefala (che spesso stona esteticamente e toglie imponenza all'intera figura), invece credo che di questa misura stia molto bene.
Per il resto tutte modifiche svolte con attenzione, ma abbastanza fattibili...ahimè ho affrontato di peggio e sudato molto di più, ma per fortuna questa volta il robot non è particolarmente complesso come design.
Altro dire sarà per il Gattaiger che però arriverà sicuramente e con alcune soluzioni uniche e spero apprezzabili, solo ci vorrà un pò di tempo libero in più da dedicargli. ;)

WORK IN PROGRESS | VETRINA | "SI PUO' FARE!"

www.zoneofhobbies.it


VERSIONE PRE-SHADING



VERSIONE NORMAL

Web Gallery Software by VisualLightBox.com v2.3

Photo gallery generated by VisualLightBox

^ TOP ^

www.zoneofhobbies.it